DECAPATURA

Per reinterpretare l’aspetto estetico dei classici pavimenti in legno tinto scuro, uno dei trattamenti molto richiesti negli ultimi anni è la decapatura.
I pavimenti decapati si caratterizzano per avere solo le venature di colore bianco, mentre il fondo della tavola  rimane di colore scuro. La decapatura viene usualmente eseguita su tutti i tipi di essenza. Il procedimento è abbastanza complesso e viene effettuato passando della calce sul legno e mettendola nei forni, in questo modo le fibre rimangono di colore più chiaro rispetto al resto della tavola.
La decapatura si adatta sia ad ambienti più rustici che a quelli moderni ed essenziali, creando un effetto di luminosità, leggerezza ed eleganza.


GREZZO
Il pavimento lavorato viene lasciato naturale senza nessun trattamento.


OLIATURA
L’ olio naturale, peraltro atossico, penetra profondamente nel legno, garantendo così una protezione duratura e impermeabile; in questo modo il legno respira, risulta essere antimacchia e antistatico, resistente a calpestio e usura, di facile manutenzione con prodotti specifici.


CERATURA
Proteggere i pavimenti dall’usura del tempo, è un ottimo metodo per mantenere inalterata la loro bellezza.
Uno dei trattamenti protettivi più efficaci, è la ceratura. La ceratura consiste nella stesura, mediante attrezzature specifiche, di cera, adatta al tipo di materiale da cui è composto il pavimento, su tutta la superficie da proteggere. Una volta stesa, la cera per pavimenti, crea un film conservativo, che protegge la pavimentazione da graffi, polvere,macchie, rendendolo praticamente impermeabile  allo sporco, impedendo quindi che questo penetri in profondità.


TRATTAMENTI

La bellezza dei pavimenti dipende molto dalla cura con cui questi vengono trattati.
Proteggere i pavimenti dall’usura del tempo è un ottimo metodo per mantenere inalterata la loro bellezza.

 

VERNICIATURA
La verniciatura è costituita da una mano di fondo e successivamente da più mani di vernice. La mano di fondo ha la funzione di chiudere le porosità del legno, isolare le sostanze in esso contenute per evitare cambiamenti di tonalità e garantire una superficie uniforme.
La vernice applicata in una o più mani, serve a creare una pellicola trasparente, che protegge dalle sollecitazioni esterne e facilita la manutenzione del pavimento.